Alviero Martini Baby

Gli amanti della moda espongono volentieri i propri capi d’abbigliamento, ed estendono questa passione anche ai propri figli (fino a quando i vestiti li compra la mamma!). Vi sarà capitato parecchie volte di vedere bambini agghindati di tutto punto: camicia o maglioncino Burberry, un paio di scarpe Hogan ai piedi, un vestitino Nero Giardini.
Le collezioni di lusso di abiti per bambini sono numerose, e tra i brand più acquistati ritroviamo in prima linea Alviero Martini.
Maglioncini, capispalla, giacconi, giubbotti, camicette, vestitini, gonnelline e scarpe alla moda: la linea Alviero Martini baby riserva capi sfiziosi, comodi, eleganti e assolutamente glamour.
Il marchio in questione ha raggiunto la notorietà grazie alla linea “1a classe”: come dimenticare l’originalissima fantasia della cartina geografica rappresentata come in una vecchia pergamena? Grazie a materiali solo italiani e di qualità e articoli particolari, pregiati e sempre alla moda, il noto stilista italiano si è valorosamente aggiudicato un posto tra i più importanti produttori di articoli di lusso, a livello internazionale.
E così, al di là delle linee di abbigliamento, calzature e accessori per uomo e donna, Alviero Martini rivolge la propria attenzione ed eccezionale abilità di stilista anche ai bambini. Il risultato è una collezione che propone outfit adatti ad occasioni sia sportive che eleganti, classici e per niente sfarzosi, semplici ma originali. Moltissimi capi proposti vanno bene anche per gli impegni d’ogni giorno: ciò dimostra che lo scopo di questa linea non è vendere abiti da sfoggiare, ma offrire uno stile raffinato anche ai più piccoli.
Nonostante ciò, i capi d’abbigliamento della linea Alviero Martini Baby costituiscono comunque un vanto, in quanto eleganti, fini e dall’ottima vestibilità. Un bambino che indossa un articolo di questa linea potrà benissimo ostentare la classe e l’originalità del proprio look, senza mai risultate spocchioso o altezzoso.

In un periodo di crisi come quello attuale si cerca sempre di risparmiare, perciò vediamo un po’ dove potete recarvi per acquistare vestiti e indumenti per bambini Alviero Martini a prezzo scontato. Elenchiamo tre outlet italiani che vengono la seguente marca:
Alviero Martini Prima Classe Bambini

- Outlet Alviero Martini Factory Store: è il posto giusto dove poter acquistare articoli a prezzo scontato, essendo lo spaccio aziendale del noto marchio italiano.
Via Muratori, 13/A – 20135 – Porta Romana (Milano)
Telefono: 02 55199149- Mondovicino Outlet Village: un villaggio che consta di 80 negozi tra outlet e spacci aziendali.
Piazza Giovanni Jemina, 47 – Mondovì (Cuneo)
Telefono: 0174 553035

- Fidenza Village: oltre 100 boutique a disposizione per tutti gli amanti e le amanti dello shopping sfrenato.
Via San Michele Campagna – 43036 – Località Chiusa Ferranda, Fidenza (Parma)
Telefono: 0524 33551

Torniamo alla linea Alviero Martini Baby: come sono organizzate le collezioni?
Innanzitutto gli articoli acquistabili prescindono dalle età. Le fasce sono tre: 0-24 mesi, 3-8 anni e 9-16.
Alviero Martini BabyNell’immagine sovrastante potrete notare la semplicità e l’eleganza dei capi della suddetta collezione: un delizioso cappellino, una maglietta bianca con stampa con sopra una giacca bianca con la medesima stampa, gonna jeansata a vita alta e ballerine rosse per la bimba sulla sinistra e camicia bianca, maglioncino blu con strisce bianche sulle spalle, bermuda grigio chiaro e comode scarpe sportive per il bambino sulla destra. Gli abiti indossati appartengono alla collezione primavera-estate 2013.
Diamo uno sguardo anche alla seconda immagine: entrambi indossano due cappotti dall’eleganza semplice, per nulla fastosa. Non c’è che dire: sono due figurini!

Adesso, invece, passiamo ai prezzi: quanti stipendi servono per un guardaroba firmato Alviero Martini?
A parte gli scherzi: i costi sono più bassi rispetto a quelli delle collezioni per grandi. Analizziamoli in linee generali.
Camicie: per gli under 24 (mesi ovviamente!) il costo di una camicia va dai 30 ai 45 euro. Per le età superiori i prezzi salgono: dai 40 ai 50 euro. Le camicie a maniche lunghe possono costare anche più di 50 euro.
T-shirt: i costi variano dai 30 ai 40 euro.
Maglioni: 50/60 euro, o anche più di 80 euro.
Gonne: per le più piccole, i costi si aggirano intorno ai 30 euro e non superano i 40. Per quanto riguarda le fasce d’età maggiori, il prezzo è di circa 50 euro, e sale verso i 70/80 per le gonne più vistose.
Pantaloni: i prezzi partono dai 40 euro; i più particolari superano anche gli 80 euro.
Vestiti: Per la fascia d’età minore, i prezzi sono superano i 100 euro. Per le più grandi, alcuni abiti hanno un costo superiore ai 120 euro e raggiungono anche i 190/200 euro.
Giacche: il prezzo dipende dal tessuto e dai particolari. I costi partono da 60 euro e arrivano fino ai 100 euro.
Scarpe: il costo varia in base ai modelli. I prezzi delle sneakers si aggirano sui 50 euro: gli ultimi modelli arrivano a superare i 130. I polacchini vanno dai 70 ai 120 euro.
Le ballerine, di solito tra le calzature meno costose, non hanno invece prezzi inferiori ai 100 euro.