Kartell Lampade

E’ capitato a tutti di affezionarsi a un oggetto ed emozionarsi quando lo si rivede a distanza di tempo: succede spesso nelle occasioni familiari ad esempio. Visitando la casa di un parente ci fermiamo a riflettere sui momenti passati, a rimembrare vicende vissute che tornano alla mente grazie a un semplice oggetto.
Le cose di qualità durano anche più di una vita, e chi ama esternare la propria personalità nell’arredamento desidera prodotti ricercati, che siano originali e resistano al passare degli anni.
Articoli come questi sono realizzati da diverse aziende italiane, come Kartell.
Negli anni sessanta la cura e l’originalità del design era una vera e propria pretesa: ai tempi di Warhol e la pop art, degli intramontabili successi dei Beatles, la società cambiava, e con lei anche le mode. Si afferma così la plastica, i colori vivaci e accesi, stili nuovi e moderni che palesavano il mutamento della mentalità e delle esigenze degli uomini di quegli anni.
I prodotti Kartell fanno parte dei must have di quei tempi: in un momento così rivoluzionario, Kartell propone articoli realizzati minuziosamente tramite nuovi metodi di lavorazione, i quali hanno come risultato un prodotto unico, dal design sempre moderno, che permette di vedere sotto un’altra luce la plastica, materiale inimmaginabile, a quell’epoca, come risorsa utile e innovativa alla produzione di sedie, poltrone e molto altro ancora.
Tali prodotti hanno ricevuto diversi premi internazionali e sono stati persino esibiti al Museum of Modern Art di New York. Gli articoli che hanno fatto la storia possono essere ammirati nel museo Kartell, nel quale sono esposti oltre 1000 creazioni dell’omonimo marchio, una delle più importanti aziende leader a livello mondiale del settore del design.
Sia in Italia che all’estero si possono trovare, in abitazioni eleganti e ristoranti molto chic, questi fantastici esemplari di prestigio e alta qualità. Anche i designers più famosi hanno contribuito alla realizzazione di questi prodotti ambiti dai veri cultori del lusso.
Prodotti KartellGli articoli acquistabili vanno da poltrone, divani, sedie e tavolini a librerie, vasi, orologi e altri oggetti e mobili raffinati: ne sono esempio le splendide lampade Kartell. Le immagini parlano chiaro: costituiscono quel genere di prodotto che si deve avere, che non attira solo l’attenzione, ma vuole essere ammirato, e il solo acquisto lascia un senso di soddisfazione che si fa risentire semplicemente riguardandolo.
Nonostante i costi siano abbastanza elevati, chi ha acquistato Kartell non si è mai lamentato: il rapporto qualità prezzo è assolutamente equo. Risparmiare è comunque possibile grazie agli outlet. Dove trovarli? Ve ne suggeriamo un paio dove potervi recare e acquistare tali prodotti:

- Kartell Outlet: il posto migliore dove acquistare prodotti Kartell a prezzi vantaggiosi. E’ lo spaccio più importante dell’insigne casa di produzione italiana.
Via delle Industrie, 1 – 20082 – Naviglio (Milano)
Telefono: 02 900121

- Cetus Outlet Design: in questo enorme outlet, troverete sconti a partire dal 50% su prodotti di oltre 500 marchi differenti. Pronta consegna assicurata.
Via Ponte di Piscina Cupa, 49 – 86170 – Castel Romano (Roma)
Telefono: 06 50576570

- Sinig’s Casa dell’Acciaio: articoli fuori produzione o di fine serie scontati tutto l’anno, dal 20 al 70%.
Piazza Carlo Mirabello, 4 – 20121 – Milano
Telefono: 02 29005452

Kartell LampadeNella seconda immagine abbiamo raggruppato alcuni prodotti Kartell: sono lampade di diverso genere, sia a sospensione, che da terra, sia da parete che da tavolo. Analizziamo i prezzi approfondendo ciascun oggetto.
Le prime lampade a sospensione che vedete prendono il nome di Gè: si fissano al soffitto tramite un rosone in policarbonato trasparente, materiale di cui tali articoli sono interamente composti e realizzati. E’ possibile regolare l’altezza dalla fune da 45 a 230 centimentri. Il designer è Ferruccio Laviani. Il costo è di circa 160 euro.
Al secondo posto troviamo tre lampade da tavolo, le Light-Air, fatte di tecnopolimero termoplastico trasparente, acquistabili anche in versione specchiata. L’illuminazione e il design di queste lampade sono simbolo di modernità: la tecnologia Led ne è esempio. I colori disponibili sono proprio quelli che vedete: azzurro, beige e rosa. Il design è Eugeni Quitllet. Il prezzo è di 150 euro.
Il primo articolo in basso a sinistra è una lampada a sospensione in metacrilato trasparente, disegnata da Ferruccio Laviani. Si chiama Fly ed è disponibile in moltissimi colori, sia classici, come blu, rosso, giallo, nero, arancio, sia particolari, come verde salvia, verde smeraldo, petrolio e rosso cardinale. Il costo è uguale per tutte: 179 euro.
La lampada Toobe (nella foto in versione rossa), ennesimo capolavoro di Laviani, è disponibile in un modello da tavolo e in uno da terra. Costruita su un tubo in polimetilmetacrilato, la sua particolarità più evidente è l’effetto sfumato del colore. Si tratta di una lampada dai bassi consumi: la lampadina, infatti, è a risparmio energetico. I colori disponibili sono diversi, tutti molto belli. Il costo è di 184 euro.
Il prodotto successivo è l’abat-jour Cindy, lampada da tavolo in stile anni 70, acquistabile in diverse tonalità, tutte metallizzate. L’effetto che il colore produce è una serie di riflessi incantevoli. Il prezzo è di 165 euro, e il designer è ancora una volta Ferruccio Laviani.
Ultima, ma non meno maestosa, è la lampada da tavolo Bourgie di Laviani, caratterizzata da una base in stile barocco e un cappello in cui non manca il classico effetto plissè che incrementa il gioco di riflessi. Il prezzo varia in base al materiale (e di conseguenza anche al colore): il più basso è di 192 euro per il modello in nero policarbonato trasparente o in cristallo. Il modello che vedete è in oro ed è il più costoso: 520 euro.