Outlet Chanel

Dietro ogni marchio importante c’è sempre una storia, la stessa che ha concesso la notorietà a chi non ha semplicemente partecipato, ma a chi ha reso possibile tutto questo grazie al proprio ingegno. Tutti i grandi brand hanno vissuto una fase di nascita, crescita e affermazione, momenti necessari da affrontare per conseguire il successo di un’azienda. La storia della casa di moda di cui parleremo oggi è alquanto nota, grazie a una fondatrice che ha fatto parlare di sè per il suo smisurato talento e per la sua vivace personalità. Il suo nome è Coco Chanel.

Non è necessario aver visto il film per sapere che la celebre casa di moda parigina trae il suo nome dal cognome della medesima fondatrice. La sua storia comincia nei primi anni del 900, quando Gabrielle Bonheure Chanel, meglio nota come Coco Chanel, apre il suo primo negozio nella capitale francese. I modelli della giovane stilista ottennero subito il consenso di uomini e donne di tutta la città, diventando in breve tempo un vero must have (opinione espressa in primis dai medesimi giornali di allora). Capi simili non erano comunque alla portata di tutti: non si era mai vista una tale eleganza esternata in chiave moderna, semplice, senza inutili ed eccessivi gingilli pacchiani, ma comunque sfarzosa, in quanto di marca, una delle più esclusive del momento. Tutti riconoscevano un capo Chanel: era inconfondibile. Nessun altro stilista riusciva a tenere testa all’originalità di Coco, fautrice di una vera e propria rivoluzione nel settore della moda e soprattutto dell’abbigliamento da donna (ai tempi decisamente poco femminile).
Tutt’ora il brand francese riscuote un successo infinito, grazie a collezioni classiche e molto eleganti. Ogni articolo Chanel è realizzato per essere assolutamente chic e stiloso, perchè come la stessa fondatrice asseriva “La mode se démode, le style jamais” ovvero “La moda passa, lo stile resta“.
Il conto è salatissimo, ma Coco aveva proprio ragione: persino le borse vintage hanno un certo valore, e molti fashion lover sono disposti a pagare cifre piuttosto alte pur di accaparrarsene una. Una borsa Chanel è sempre perfetta in certi contesti. La moda non conta quando un capo o un accessorio possiedono un’eleganza del genere.

La penserete anche voi come me dopo aver dato un’occhiata ad alcuni articoli delle casa di moda parigina. Ma prima di meravigliarci insieme, dobbiamo darvi una notizia davvero triste. Purtroppo non esistono outlet Chanel. E’ possibile trovare accessori e abiti vintage presso outlet o vendite private. Attualmente i punti vendita del brand presenti nel nostro paese sono solo cinque. Ecco qui tutte le informazioni sulle boutique Chanel in Italia:

Milano: Via Sant’Andrea 10 – 20121
Telefono: 02 7788691
Orari di Apertura: Lun./Sab. 10.00-19.00

Roma: Via Del Babbuino 98/101 – 00187
Telefono: 06 692070
Orari di Apertura: Lun./Sab. 10.00-19.00

Venezia: Sestriere San Marco 1254/A 1300 – 30125
Telefono: 041 5221851
Orari di Apertura: Lun./Sab. 10.00-19.00

Firenze: Piazza della Signoria 10 – 50122
Telefono: 055 292395
Orari di Apertura: Lun./Sab. 10.00-19.00

Torino: Via Lagrange Giuseppe Luigi 2 – 10123
Telefono: 011 5611709
Orari di Apertura: Lun./Sab. 10.00-19.00

Non fatevi ingannare dai numerosi portali online che vendono articoli Chanel: ovviamente sono falsi! Pensate che giornalmente vengono chiusi decine di siti sorti solo per truffare. Fate attenzione.

Outlet ChanelSul sito ufficiale del marchio http://www.chanel.com/ potrete guardare tutti i prodotti delle ultime collezioni. Sono specificati anche i prezzi (raccomandati).
Intanto godiamoci alcune splendide borse e calzature firmate Chanel appartenenti alla collezione Primavera – Estate 2014.
1) Borsa shopping grande nera (27x24x18 cm) in pelle. La fantasia a rombi è molto classica, caratterizzata dall’effetto “Velvet Touch”.
Prezzo: 3420 euro
2) Borsa Boy Chanel nera (15x15x8 cm) in pelle. Le particolarità più originali di questo modello sono i tweed (tessuto scozzese) e pvc (plastica rigida) colorati intessuti al centro, sopra il logo del brand. I colori sono davvero magnifici.
Prezzo: 3320 euro
3) Décolleté bianche dalla punta e tacco nero. Molto particolare il tratto in stile espadrillas color beige e la suola di corda. Lateralmente scorgiamo anche il logo Chanel, per niente eccessivo. Un modello perfetto per i periodi più caldi.
Prezzo: 540 euro
4) Décolleté nere in crêpe di seta, eleganti, sobrie, ma pur sempre dotate del tocco Chanel. Basta guardare l’eccelso tacco a spillo di metallo argento (105 mm).
Prezzo: 700 euro

Gli articoli Chanel non concernono solo pelletteria e calzature; il brand produce anche bijoux, foulard, cinture, occhiali, guanti, cappelli ecc. Intramontabile è il mitico profumo No.5, creato nel 1921 e tutt’ora in commercio. Per moltissimi anni è stato il profumo più venduto al mondo. Attualmente non si ha più la piena certezza che non ci siano altri rivali. Resta comunque un pezzo di storia, la storia di un marchio creato da una ragazza che amava il lusso, e lo ha saputo creare fisicamente con le sue mani e le sue idee.