Peuterey Outlet

Peuterey è un’azienda abbastanza recente che tratta prevalentemente abbigliamento sportivo.

Nata nel 2002 nei pressi di Lucca, in Toscana, si è da poco trovata a festeggiare i suoi 10 anni di vita. 10 anni che hanno rappresentato un successo continuo per il marchio, che si è trovato a dover gestire i carichi sempre crescenti di un rapido sviluppo, portando la linea produttiva a passare dalla realizzazione quasi esclusiva di capospalla a quella di total look per donna, uomo e bambino.

Lo stile di Peuterey è legato alla versatilità e alla praticità dello sport. Come le sue storiche colleghe (Woolrich, Marina Yachting, Marlboro Classic,…) tutta la linea trasuda uno spirito casual che richiama quasi gli abbigliamenti di montagna. Del resto non poteva che essere così per un marchio che deve il suo nome a una delle più affascinanti vette del Monte Bianco.

In questi pochi anni, Peuterey è riuscita a imporsi sul mercato italiano e raggiungere la celebrità delle sue dirette concorrenti, ed ha anche iniziato un intenso lavoro di sviluppo internazionale.

I capi di punta della collezione sono da sempre l’Hurricane e il Guardian, entrambi giubbini con imbottitura in piumino. La loro semplice eleganza ne fa un oggetto prezioso in ogni guardaroba.

Numerosi sono i negozi (anche outlet) del marchio che si trovano in internet, molti del quali si spacciano anche per store ufficiali del brand. Invitiamo i nostri utenti a verificare l’originalità del prodotto venduto: spesso in rete si trovano vendite non ufficiali e soprattutto di prodotti che poi si rivelano dei falsi.

Se si vogliono acquistare prodotti a marchio Peuterey , il nostro consiglio è quello di recarsi nei punti vendita ufficiali  piuttosto che risparmiare qualche decina di euro per accaparrarsi un bel prodotto contraffatto!

Quali sono gli elementi da verificare per essere sicuri di acquistare un capo originale? Bhè sicuramente la cura dei dettagli può essere un buon punto di partenza: per esempio in molti capi è presente una tasca interna portacellulare che negli originali è corredata da una mini etichetta cucita con il simbolo proprio di un cellulare.

Per quanto riguarda il logo Peuterey (tre cerchi rossi sopra il nome), è molto facilmente clonabile: in tutti i capi originali il logo è cucito sulla manica sinistra, ma anche riportato in molti dettagli, tipo le cerniere. L’etichetta interna riportante la taglia è cucita con una cucitura a zig-zig e i bottoni normali sono tutti marchiati con 2 scritte Peuterey, mentre quelli a clip con una sola scritta. L’etichetta invece dell’interno in piumino d’oca è cucita con cucitura dritta.  Questi sono solo alcuni piccoli accorgimenti per non incappare in truffe di basso livello, ma ricordiamo di controllare sempre sul sito Peuterey.it l’elenco dei rivenditori autorizzati.

In realtà non ci sono negozi monomarca Peuterey (così come Outlet Peuterey monomarca), nemmeno in Italia. O meglio: a fine 2011 ha aperto a Milano il primo flagship  store Peuterey in via della Spiga; ma oltre a questo nulla.

I prodotti della linea si possono però trovare con grande facilità negli store di articoli sportivi di un certo livello e in altri punti vendita selezionati dalla casa madre.

In ogni città è possibile trovare almeno 4 o 5 negozi autorizzati a vendere capi Peuterey, anche se in molti casi si tratta quasi solo esclusivamente di capispalla. Si perché la “giacca” è sicuramente l’elemento di punta del marchio: articolo sviscerato in ogni possibile versione, in materiali e colori diversi, sempre mantenendo come elemento condiviso la linea casual e sportiva. Capi comodi e caldi , sicuramente ideali per la fredda stagione invernale.

Le collezioni Peuterey vestono, anche con accessori tipo le borse, l’uomo, la donna e da qualche tempo anche il bambino, fin dalla nascita: la linea Kids e Baby è, anzi, tra le più apprezzate in queste ultime stagioni. Capi comodi e sicuri, per i bambini di oggi.

Per festeggiare i 10 anni di produzione Peuterey ha pensato ad una collezione Limited Edition per la prossima stagione: gli storici giubbini Guardian (da uomo) e Sceptre (da donna) verranno rivisitati e presentati sotto una nuova veste studiata dalla collaborazione tra l’artista Terence Kohe e il designer Karim Rashid. Gli appassionati del marchio dovranno però precipitarsi, in quanto ne verranno prodotti solo 200 capi, in vendita presso lo store Peuterey di Milano e in alcune boutique selezionate.

 

Cookies e Privacy
Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Visualizza dettagli