Stonefly Outlet

La passione sa tramutarsi in ossessione, e certe donne possono ben dirlo in quanto amanti delle scarpe. Ballerine, mocassini, sneakers, tacchi alti, stivaletti, zeppe: sappiamo destreggiarci benissimo nello shopping, ma spesso ci innamoriamo di calzature belle a vedersi ma terribilmente scomode.
Una volta realizzato che quelle scarpe stupende, eleganti, perfette con quel vestito che da tanto aspetta nell’armadio, hanno sì un tacco alto che tanto ci slancia e che realizza vere e proprie magie, ma dopo un’ora i piedi implorano pietà, e il prodotto appena acquistato finisce per far compagnia al capo al quale volevamo abbinarlo. L’attenzione pressoché inesistente nei confronti della comodità ha questo come esito, per cui è necessario optare per modelli progettati con criterio o le conseguenze delle nostre scelte azzardate, prese in nome dello charme, saranno piedi doloranti a fine giornata, camminate tutt’altro che sensuali ed improperi coloriti emessi ad ogni passo.
Come evitare tutto questo? Indossando delle scarpe Stonefly, ad esempio. Essere donne nel portamento e nel linguaggio è il primo passo: cosa c’è di meglio, allora, di un’azienda che cerca di realizzare il sogno di tutte noi, ossia una bella calzatura che non danneggi i piedi? Provare per credere!

Nel 1993, presso il cuore del polo mondiale della calzatura sportiva, ossia Montebelluna, Andrea Tomat e Adriano Sartor si impegnano nella realizzazione di quest’utopia prettamente femminile: un prodotto che presentasse le caratteristiche tecniche della scarpa confortevole e le esigenze stilistiche dell’elegante calzatura made in Italy. Ad un certo punto, sopraggiunse l’illuminazione: una sfera blu che rivoluziona il concetto di confort e che dà origine al Blu Soft, un sistema che agevola la camminata, riduce l’impatto e migliora l’equilibrio. Il tutto grazie ad uno speciale cuscinetto in gel che alleggerisce il passo, rendendolo morbido come quello di un gatto!
Questa trovata permetterà ai prodotti firmati Stonefly di distinguersi con facilità, difatti da questo preciso momento, ossia dopo la scoperta del Blu Soft System, il percorso di crescita dell’azienda sarà tutto in ascesa, segnando l’affermazione del marchio a livello mondiale. E’ per questo che al giorno d’oggi si contano store del brand italiano in oltre 40 paesi del mondo, tanto per rendere un’idea di questa scalata al successo intrapresa dalla suddetta casa produttrice.La frase “Comfort is liberation” diventa il motto aziendale, capace di sintetizzare efficacemente la filosofia del brand, la cui priorità risiede nella presentazione di un prodotto confortevole, capace di liberare da tutte le forme di scomodità quotidiana.
Recentemente, l’azienda ha compiuto un altro importante passo con la realizzazione della linea Second Skin. Come suggerisce il significato del termine inglese, la peculiarità di questo genere di calzatura è l’essere come una seconda pelle, risultato di un materiale talmente avvolgente e comodo da non essere nemmeno avvertito. Una linea di scarpe non solo morbide, ma anche molto sensuali ed in conformità con i dettami della moda moderna.

Visitando il sito ufficiale della marca in questione potrete farvi un’idea dei molteplici modelli e delle diverse collezioni disponibili, entrambi accomunati dalla parola d’ordine “comodità e tendenza”.
La scelta consta di linee comfort, modern o second skin. Décolleté, tronchetti, stivali, mocassini, dai colori classici alle fantasie più sgargianti: ce ne sono di ogni tipo e modello, per gusti tradizionali e attuali.
Ed adesso arriviamo al tasto più dolente: è necessaria un’ipoteca per acquistare un prodotto simile? Assolutamente no. In realtà, considerando il rapporto qualità-prezzo, il costo risulta perfettamente equilibrato. Sul web, infatti, abbiamo notato che il prezzo medio è di 70-80 euro. Stivali e sneakers possono superare i 100 euro essendo in pelle.

Non si tratta di un costo eccessivo per una tecnologia così avanzata e dedita ad assicurarvi massima comodità e al contempo eleganza, e ciò non è assolutamente da tutti. Quante volte marche che reputavamo affidabili ci hanno deluso per essersi concentrate solo sull’aspetto estetico, trascurando il fattore confort? E così, il risultato è stato talmente pessimo da farci ardentemente desiderare un paio di pantofole nel bel mezzo della festa: è un ricordo familiare anche per voi?

E’ piuttosto semplice potersi assicurare un prodotto Stonefly ad un prezzo ancor più vantaggioso: basta andarlo a cercare in un outlet!
Ecco allora in vostro aiuto un elenco abbastanza fornito di quelli che sono i principali spacci presso i quali potrete trovare questa affidabile marca.
- Franciacorta Outlet Village. In Lombardia, precisamente in provincia di Brescia. Un villaggio architettonico ben curato che ospita circa 160 negozi outlet, soprattutto appartenenti al settore dell’abbigliamento e delle calzature.
- Molfetta Outlet Village Fashion District. In provincia di Bari, ampio (40.000 metri quadri) con più di 90 spacci.
- Serravalle Designer Outlet. In Piemonte, in provincia di Alessandria, uno dei più conosciuti e rinomati centri commerciali, che offre sconti a dir poco convenienti.
- Valmontone Outlet Village. Anche questo spaccio fa parte del circuito Fashion Discrict, ed è situato a Valmontone, a pochi chilometri da Roma. Si tratta di una delle strutture più belle e moderne, nonché e architettonicamente curata del nostro Paese. Consta di più di 150 boutique ed è aperta tutti i giorni della settimana.

Insomma, sono davvero moltissimi gli outlet che offrono la possibilità di acquistare un articolo Stonefly ad un prezzo davvero conveniente: scegliete quello più vicino a voi e sbizzarritevi pure tra centinaia di delle calzature che vi permetteranno di essere davvero eleganti, in termini di fattore estetico e di portamento. Perché quando c’è la comodità passeggiare
diventa un piacere irrinunciabile!